Opere

PTERANODON LONGICEPS

Categoria:

Pteranodon longiceps full skeleton in flying position
Specie: Pteranodon longiceps
Luogo: Niobrara region, western Kansas Usa
Età: Alto Cretaceo

Pterandodon, nome latino per una specie di pterosauro che significa “creatura senza denti capace di rubare”.
Durante gli anni, questa specie fu battezzata sotto il nome di Pteranodon inges, ma ora è conosciuta
sotto il nome di Pteranodon longiceps. Il termine “longiceps” significa “chi porta una testa
distesa”, alludendo alla grande testa di questa creatura sopraffatta da un impressionante cresta negli esemplari maschili, visibile qui su uno di essi.
Queste creature si sono evolute nel Mare Interno del Nord America occidentale. Sono stati scoperti fossili di Pteranodon
160 km di quella che era la riva del mare. I paleotologi presumono che erano in grado di volare su grandi distanze e
erano abili pescatori.
I maschi erano più grandi delle femmine, con un’apertura alare massima di circa 7 metri. La cresta e il cranio maschili erano
più lunghe, come questo esemplare il cui cranio misura ben 123 centimetri! I loro lunghi becchi senza denti li costringevano a nutrirsi quasi esclusivamente di pesce.
Le ossa del pterosauro, in particolare le ali, sono vuote, leggere e sottili (alcune sono persino a malapena di un
milimetro di spessore!), il che li rendeva perfetti per il volo. Inoltre, le vertebre interne posteriori del Pteranodon sono
legate in un blocco abbastanza solido da sostenere la gabbia toracica e le grandi ali.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “PTERANODON LONGICEPS”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *